Garanzia

I NOSTRI ARTICOLI

SONO IN GARANZIA

Tutti i nostri articoli vengono venduti con le garanzie del caso, in conformità al modello e al prodotto acquistato, e nel nostro negozio ti aspetta personale altamente qualificato e dotato dei migliori strumenti di diagnostica.

OGNI GARANZIA È DIFFERENTE A SECONDA DEL PRODOTTO E DI CHI LO ACQUISTA.

Le Garanzie sui pezzi di Ricambio posso arrivare fino a 24 Mesi purché montate e certificate da un tecnico del settore, dotato di patentino.

Ogni prodotto che risulti difettoso o non funzionante, può essere reso compilando il modulo specifico, allegando il “verbale d’intervento” stilato dal tecnico che ha fatto la sostituzione, per essere sottoposto alla valutazione dell’azienda produttrice, che provvederà direttamente alla diagnostica del caso.

PER SCHEDE E APPARECCHIATURE ELETTRONICHE FORNIAMO GARANZIA SOLO SE INSTALLATE DA CENTRO ASSISTENZA AUTORIZZATO DELLA MARCA RICAMBIO ACQUISTATO, LA SOSTITUZIONE VIENE ACCETTATA PREVIO RAPPORTO DI CONTROLLO TECNICO DEL CENTRO ASSISTENZA AUTORIZZATO DELLA VOSTRA ZONA E NOSTRA AUTORIZZAZIONE.

Per i Prodotti che risultino difforme rispetto a quello ordinato o diverso da quello descritto nella pubblicità di acquisto, la LA GARANZIA è QUELLA PREVISTA DALLE NORMATIVA VIGENTI (2 ANNI).

Il consumatore (ai sensi del D.Lgs. del 22 Maggio 1999 n. 185 si intende consumatore la persona fisica che agisce per scopi non riferibili all’attività professionale eventualmente svolta) ha diritto di recedere dall’acquisto dei prodotti acquistati, entro il termine di 10 giorni lavorativi decorrenti dal giorno del loro ricevimento, salvo che i prodotti, consegnati sigillati, non siano stati messi in funzione e sia mantenuta l’integrità originale della merce (nel caso specifico ci si avvale delle opzioni di garanzie specificate precedentemente).

Ai sensi dell’art. 5 comma 4-8 del D.Lgs. del 22 Maggio 1999 n. 185, il diritto di recesso si esercita con l’invio, entro il termine previsto, di una comunicazione scritta all’indirizzo geografico della sede del fornitore mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. Le spese relative alla restituzione del bene al mittente sono a carico dell’acquirente. Conformemente alle disposizioni della citata norma di legge, il fornitore è tenuto al rimborso delle somme versate da parte del consumatore entro trenta giorni dalla data in cui il fornitore è venuto a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso. In caso di controversia il foro competente è Roma.